Coronavirus: i contributi delle Regioni per famiglie e imprese

Coronavirus: Misure Regioni per imprese e famiglie: Photocredit: Gerd Altmann da PixabayMentre a livello nazionale il Governo continua ad aggiornare le misure a sostegno di imprese, lavoratori e famiglie colpiti dall'emergenza Coronavirus, anche le Regioni scendono in campo con bandi, incentivi e contributi per smart working, bonus baby sitter, didattica online, credito alle imprese e ammortizzatori sociali. Le ultime novità riguardano Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Marche, Province di Bolzano e Trento e Veneto.

> Cosa prevede il Decreto Cura Italia per imprese, famiglie e lavoratori

Guida al Fondo di garanzia PMI: come funziona, modulistica, circolari, novita'

Decreto liquidità - Photo by Andrea Piacquadio from PexelsPer sostenere la liquidità delle imprese, il Governo punta sul Fondo di garanzia PMI, che eroga prestiti alle imprese e ai professionisti. 

Le FAQ sui finanziamenti alle imprese con il Fondo di garanzia PMI

Decreto rilancio: le misure a sostegno degli enti locali

Dl rilancio: le misure per la PA: Photocredit: Davide M da PixabayCome il decreto Cura Italia, anche il dl Rilancio prevede una serie di misure per sostenere la funzionalità di enti locali e Regioni alle prese con un aumento della spesa, una diminuzione del gettito fiscale dopo lo stop a molti tributi a vantaggio delle imprese e il pagamento massiccio dei debiti pregressi.

> Cosa prevede il decreto rilancio

Dl rilancio: le misure per la liquidita’ delle imprese appaltatrici

Dl rilancio: le misure su appalti e investimentiIn attesa del dl semplificazioni sul codice appalti, nel decreto rilancio figurano comunque alcune misure per le imprese appaltatrici. Si tratta dell'anticipazione al 30%, dello stop alle tasse sulle gare per tutto l’anno e di più risorse per il Fondo salva opere. A ciò si aggiunge una grande iniezione di liquidità grazie ai pagamenti di 12 miliardi di debiti della PA.

> Tutte le misure del dl rilancio

Il Sud e la Coesione territoriale: cosa c'è nel dl rilancio per il Mezzogiorno

Dl rilancio: le misure per il SudIl Sud non dovrà pagare il prezzo di questa crisi da Covid-19. A confermarlo il decreto rilancio, ufficialmente in vigore, con al suo interno un ventaglio di misure a sostegno della coesione territoriale per fronteggiare la crisi e preparare la ripartenza. Tra i pilastri a sostegno del Mezzogiorno: riprogrammazione del Fondo europeo di Sviluppo e Coesione, credito d'imposta per attività di ricerca e sviluppo, sostegno a nuove imprese con Resto al Sud.

Cosa prevede il decreto rilancio

Le misure per i trasporti nel decreto rilancio

Dl rilancio le misure per il settore trasportiNel decreto rilancio figura anche un pacchetto consistente di misure per il settore trasporti, incluso un fondo da 500 milioni per il Tpl e risorse per abbattere i pedaggi per le imprese dell'autotrasporto. Arriva anche il rimborso per gli abbonamenti metrebus e ferroviari non utilizzati durante il lockdown, mentre per le compagnie aeree ci sono 130 milioni per compensare le perdite e regole più stringenti sul Ccnl per evitare fenomeni di dumping.

> Cosa prevede il decreto rilancio 

Decreto rilancio: cosa c'è per l’export?

Coronavirus: Decreto maggio le misure per l'exportPer sostenere l’internazionalizzazione, il dl rilancio aumenta le risorse per l’export e, per quanto riguarda i contributi alle imprese, sospende il “de minimis” e permette di raddoppiare i massimali di finanziamento erogati dal Fondo 394-81.

> Tutte le misure del decreto rilancio

Decreto rilancio: dall'anticipo PAC ai fondi emergenziali, le misure per il settore agroalimentare

Dl rilancio agricolturaFondo emergenziale a tutela delle filiere in crisi, incremento dell'anticipo PAC e ancora mutui consorzi di bonifica e promozione del lavoro agricolo. Questi i principali interventi che riguardano l'agricoltura contenuti nel decreto rilancio per fronteggiare la crisi da Covid-19.

Cosa prevede il decreto rilancio

Fondi per trasferimento tecnologico, innovazione e ricerca su Covid-19 nel dl rilancio

dl rilancioNel decreto rilancio non mancano interventi destinati a sostenere l'innovazione, la ricerca, le università e l'istruzione. Tra le misure previste ci sono gli aiuti destinati alle imprese per la ricerca sul coronavirus e due nuovi fondi per finanziare il trasferimento e l'innovazione tecnologica.

> Cosa prevede il decreto rilancio 

Le novita’ per il mondo del lavoro previste dal decreto rilancio

Decreto aprile le misure per cassa integrazione e mondo del lavoro: Photocredit: Jörg Möller da Pixabay Sul fronte lavoro il decreto rilancio prevede anzitutto la proroga della cassa integrazione per altre cinque settimane fino ad agosto (e poi l’eventuale estensione per altre quattro) e diventa più semplice la domanda per il trattamento in deroga passando solo per l'Inps. Arriva il Reddito di emergenza per le famiglie in difficoltà, un bonus per colf e badanti e un contributo alle imprese per pagare gli stipendi. Stop ai licenziamenti per altri cinque mesi e proroga della Naspi per due.

> Cosa è previsto nel Decreto Rilancio?

Dl rilancio: patrimonializzazione imprese con credito di imposta e Patrimonio Destinato di Cdp

Dl rilancio: le misure per il rafforzamento patrimoniale delle impresePer sostenere la ricapitalizzazione delle imprese e contribuire ad assorbire le perdite causate dalla pandemia, il Dl rilancio prevede due misure di rafforzamento patrimoniale delle aziende (sia di medie dimensioni, sia più grandi). Per le prime si interviene con un credito d’imposta e un sostegno di Invitalia, mentre per le seconde scende in campo CDP, con un intervento che mira anche a tutelare gli asset strategici.

> Tutte le misure del decreto rilancio

Pagina 1 di 81

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.