Sardegna: Programma Operativo Regionale - POR FSE 2014-2020

Descrizione

European Flags - Foto di Elwood j bluesIl Programma operativo regionale FSE della Sardegna è stato elaborato in coerenza con il Regolamento (UE) n. 1303/2013 e con il Regolamento (UE) n. 1304/2013 e con i documenti di orientamento strategico prodotti a livello europeo e nazionale, a partire dalla strategia Europa 2020.


Gli assi prioritari di intervento sono:

  • Asse 1 - Occupazione;
  • Asse 2 - Inclusione sociale e lotta alla povertà;
  • Asse 3 - Istruzione e formazione;
  • Asse 4 – Capacità istituzionale e amministrativa;
  • Asse 5 - Assistenza tecnica.

Assi

Asse I Occupazione

Obiettivi specifici:

  • Aumentare l’occupazione dei giovani;
  • Aumentare l’occupazione femminile;
  • Accrescere l’occupazione degli immigrati;
  • Favorire l’inserimento lavorativo e l’occupazione dei disoccupati di lunga durata e dei soggetti
  • con maggiore difficoltà di inserimento lavorativo, nonché il sostegno delle personea rischio di disoccupazione di lunga durata;
  • Favorire la permanenza al lavoro e la ricollocazione dei lavoratori coinvolti in situazioni di crisi;
  • Migliorare l’efficacia e la qualità dei servizi al lavoro.

Asse II - Inclusione sociale e lotta alla povertà

Obiettivi specifici:

  • Riduzione della povertà, dell’esclusione sociale e promozione dell’innovazione sociale;
  • Incremento dell’occupabilità e della partecipazione al mercato del lavoro delle persone maggiormente vulnerabili;
  • Aumento/consolidamento/qualificazione dei servizi e delle infrastrutture di cura socio-educativi rivolti ai bambini e dei servizi di cura rivolti a persone con limitazioni dell’autonomia e potenziamento della rete infrastrutturale e dell’offerta di servizi sanitari e sociosanitari territoriali;
  • Riduzione del numero di famiglie con particolari fragilità sociali ed economiche in condizioni di disagio abitativo;

Asse III – Istruzione e formazione

Obiettivi specifici:

  • Riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa;
  • Miglioramento delle competenze degli allievi;
  • Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi;
  • Innalzamento dei livelli di competenze, partecipazione e successo formativo nell’istruzione universitaria e/o equivalente;
  • Innalzamento del livello di istruzione della popolazione adulta;
  • Accrescimento delle competenze della forza lavoro e agevolare la mobilità, l’inserimento/reinserimento lavorativo;
  • Qualificazione dell’offerta di istruzione e formazione tecnica e professionale;

Asse IV – Capacità istituzionale e amministrativa

Obiettivi specifici:

  • Aumento della trasparenza e interoperabilità e dell’accesso ai dati pubblici;
  • Miglioramento delle prestazioni della pubblica amministrazione;

Asse V – Assistenza tecnica

Obiettivi specifici:

  • Miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza della programmazione regionale.

Risorse

Le risorse a disposizione del POR FSE Sardegna ammontano a 444.800.000 euro, di cui 222.400.000 euro a valere sul Fondo sociale europeo.

______________

In data 17 dicembre 2014 la Commissione europea ha approvato il Programma Operativo FSE della Regione Autonoma della Sardegna.

Ambito
Regionale
Stanziamento
€ 444.800.000
Soggetto gestore
Regione Sardegna
Settore
Industria, Turismo, Commercio, Costruzioni, Audiovisivo, Servizi, ICT, Trasporti, Energia, Pubblica Amministrazione, Sanità, Cultura, Sociale - No Profit - Altro, Farmaceutico, Alimentare
Finalita'
Innovazione, Sviluppo, Formazione, Sociale - Cooperazione
Ubicazione Investimento
Regione:
  • Sardegna
# Titolo Data apertura Data chiusura
Attive
Inattive

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.